Per valutare gli effetti della mitigazione, si fa riferimento al fattore di schermatura, che è definito come:

SF = Bo / Bs


dove SF è il fattore di schermatura (shielding factor), Bo è l'induzione magnetica nel punto di interesse senza schermi e Bs (B shield) è l'induzione magnetica nello stesso punto in presenza di schermi. Ne risulta che maggiore è il fattore di schermatura, più efficiente risulta il sistema di mitigazione adottato: Powerfield ® permette di calcolare con accuratezza il fattore di schermatura e di massimizzare l'efficienza del sistema di mitigazione stesso.

Per la schermatura passiva vengono utilizzate lastre ferromagnetiche. Questo tipo di lastre utilizza materiali ad alta permeabilità per creare un percorso preferenziale al flusso magnetico, così che le linee di campo vengano deflesse e forzate nel passaggio all'interno del materiale stesso. Si possono pertanto ottenere livelli d'induzione ridotti, soprattutto nella zona immediatamente limitrofa allo schermo.

L'efficienza della schermatura dipende da:
Un fattore che migliora l'efficienza schermante è ovviamente lo spessore dello schermo.
Con Powerfield® è possibile scegliere lo spessore opportuno, per risparmiare notevolmente sull'utilizzo del materiale senza comprometterne il rendimento e senza rinunciare all'efficienza.
Ovviamente il miglioramento non è indefinito, ma il fattore di schermatura s'incrementa seguendo un andamento che prevede un asintoto al crescere dello spessore: esso è legato alla profondità di penetrazione che, come è noto, è funzione della permeabilità magnetica, della conducibilità elettrica e della frequenza.
Powerfield ® aiuta a scegliere il materiale più adatto, proponendo una vasta libreria con capacità d'integrazione e di aggiornamento (in progress).
Anche la distanza sorgente-schermo influenza sensibilmente il valore di campo magnetico, soprattutto nella zona dietro lo schermo. Se la distanza sorgente-schermo aumenta si riduce di conseguenza l'efficienza schermante.
Powerfield ® permette di valutare la distanza sorgente-schermo opportuna per aumentare al massimo l'efficacia schermante.